PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Chi cade non muore

Schiude la conchiglia
all'onda prima di luce
a mani chiuse stringe
i colori di dolci segreti.

Arpeggia il mattino
appoggiando appena
la voce al primo canto
del cardellino innamorato

Guarda fuori, non piove
anche le foglie piangono
quando rimangono sole
e non sanno che chi cade
non muore.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Igina il 14/09/2012 09:40
    Versi toccanti che invitano a vedere immagini meravigliose... complimenti vivissimi!... Igina
  • Anonimo il 17/11/2011 20:20
    bellissimi versi che toccano il cuore compliementi... carla
  • karen tognini il 16/11/2011 07:34
    splendida Maurizio... mi piace moltissimo il tuo poetare... quest'ultima lascia il sapore del sole e della speranza..
    a presto rileggerti
    k
  • Ada Piras il 15/11/2011 13:41
    Molto bella... complimenti.
  • Anonimo il 15/11/2011 12:08
    ... la foglia marcisce per dare posto alle nuove e forza all'humus delle terra come il nostro cadere umano che ci fortifica. E la vita è un mistero che si svela ogni giorno. A rileggerti sempre con immenso piacere.
  • Elisabetta Fabrini il 15/11/2011 08:03
    Meravigliosa... immagini e parole molto belle.
    bravissimo!
  • roberto caterina il 15/11/2011 07:14
    Mi piace, ha un bel ritmo e belle immsgini..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0