PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Umane Bestie

Più onore hanno i vermi
nella loro umida profondità
che noi uomini nella nostra.

Ogni azione umana è falza,
in una lurida volgarità,
corrotta è la nostra anima
nera, dal fondo alla cima.

Più orgoglio hanno gli insetti,
nella loro bassa società
che non noi umani nella nostra
squallida, cara, falsità

perché noi siam nel dentro malati,
bestiali e depravati,
non crollate uomini ben pensanti
così siam, nulla si può fare

possiam solo lasciarci andare.

 

2
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • vincent corbo il 24/11/2011 07:41
    Hai ragione, i miei sono solo commenti stupidi perchè avevo bisogno di dieci crediti, è vero siamo solo delle bestie depravate senza possibilità di salvezza.
  • Luke il 23/11/2011 23:58
    se la poesia non è capita però... meglio evitare commenti stupidi, come l'ultimo per esempio. scritti solo per accumulare qualche "credito"
  • vincent corbo il 22/11/2011 11:45
    Credo che ci siano uomini e uomini, forse è meglio non generalizzare.
  • Anonimo il 15/11/2011 13:18
    Inno al lascivo incedere d'istinto? Bè, una fotografia del nostro essere senza proposte rimane un buon esercizio di stile, ma sterile di contenuto. Veramente possibile che non ci sia nulla da fare?
  • loretta margherita citarei il 15/11/2011 06:58
    ottima poesia e riflessione, complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0