PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fammi andare via

Uccidimi ed aiutami,
fammi del male e salvami,
sconfiggimi e lasciami andare.
Glorifica la finta verità,
pensiero che muore al sole.
Le tenebre tentacoli del ricordo,
nel Lete per l'amina non c'è posto.
Sopita la rabbia,
sono sabbia simile a sabbia,
"di grazia",
fammi andare via.

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 22/11/2011 16:48
    Cinque stelle ed un plauso per questa tua tanto bella!
  • Anonimo il 21/11/2011 15:17
    bella l'avevo persa... lirica intensa un bacione carla
  • Teresa Tripodi il 15/11/2011 19:11
    Grazie mille Loretta...
  • loretta margherita citarei il 15/11/2011 19:09
    intensa, profonda, bella poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0