PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Donne, il cui viso

"Donne, il cui viso ricorda antiche tele
chine sulla terra rossastra
riempiono il paniere dei frutti oleosi
che i miti ulivi lasciano cadere.

Il vento di tramontana
che quasi spacca il viso
soffia sulla stroma
ed esse, chine sul loro bottino,
si accendono il cuore con un canto
una nenia, uno stornello che pare pianto.

La lunga chioma stretta in doppi serti
è trattenuta in ampi fazzoletti,
che catturano le briciole di un sole
novembrino.
Il volo degli uccelli,
che anelano primavere lontane
fa levare al cielo lo sguardo
che, in seguito, si perde dietro un sogno.

Il vento sussurra tra le foglie amiche
parole d'amore dapprima mai udite.
e un dardo di sole ferisce il cristallino sguardo
che incarna innocenze ereditate.
Sulla terra vermiglia, qualche antica conchiglia
emana echi millenari, ed esse le guardano stupite,
che son troppo poco erudite.
Il pane in una tasca e nell'altra il rosario
attendono, celando l'ansia
che l'ave Maria risuoni per l'aria.

E il disco solare, finalmente, discende
e si colora come purpurea gota
che un sorso di primitivo
sottrae alla ruga precoce,
che in agguato, del volto,
ne vorrebbe ghermire la bellezza

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 01/12/2011 18:48
    Sembra di vederle ed ascoltarle cantare per alleviare il lavoro... le raccoglitrici di olive nella tua bella terra. Incantata.
  • Anonimo il 17/11/2011 12:14
    Ho visto con i miei occhi ciò , e oggi l'ho rivisto nella tua splendida opera.
  • karen tognini il 16/11/2011 21:57
    Molto bella Anna... brava brava!!! Il vento sussurra tra le foglie amiche
    parole d'amore dapprima mai udite.
    e un dardo di sole ferisce il cristallino sguardo
    che incarna innocenze ereditate.
  • Diana Moretti il 16/11/2011 20:11
    Il pane in una tasca e nell'altra il rosario... dolcissima
  • Giuseppe Bellanca il 16/11/2011 19:05
    davvero molto bella, e tu sei una maga nel dipingere le tue poesie che si possono appendere alle pareti e non ci si stanca mai di leggere, complimenti Anna...
  • loretta margherita citarei il 16/11/2011 18:35
    meravigliosa, hai scritto un quadro
  • rea pasquale il 16/11/2011 18:14
    molto bella e dolce, come un viso amato.
    Saluti
  • Ada Piras il 16/11/2011 16:33
    Molto bella Anna mi piace molto.. si può guardare.
    Bravissima.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0