accedi   |   crea nuovo account

Il male

Fuori tuona,
le foglie di un albero abbattuto affondano nel profondo della terra.
Fuori tuona,
i fulmini portano l'infelicità nei cuori sereni.

Il vento ti lega per farti soffrire,
la gente ti critica per farti odiare,
io invece resto in silenzio,
sola su questa panchina,
affronto il male!

 

0
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 22/11/2014 17:28
    Un laudo per questa tua bellissima.

5 commenti:

  • Luana D'Onghia il 17/11/2011 13:06
    Ti capisco e ti appoggio.
  • Ada Piras il 17/11/2011 10:42
    È un male comune a molti.. ma chi è sensibile ne
    soffre di più..
  • Stanislao Mounlisky il 17/11/2011 08:59
    forte senso di solitudine, bei versi
  • Anonimo il 17/11/2011 07:58
    saggezza in alcuni casi e' il silenzio
  • loretta margherita citarei il 17/11/2011 06:45
    il silenzio è miglio risposta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0