PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Placida mente

Le mani al collo
le gambe accavallate
inarcata su d'un amaca
ti culli tra le stelle vaganti
nel freddo ma sobrio cielo
dopo una ventosa giornata
sorridendo serena e beata
d'ordine fai meditante
dolce luna calante

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0