PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Caramelle di zucchero cotto

Mi distraggo in questo Autunno a tinte decadenti
rileggendo libri, lettere ingiallite
e sciogliendo in bocca
caramelle di zucchero cotto
quasi
asteroidi d'affetto, cristallizzati
arrivano da chissà quali mondi, remoti
si appalesano su mani mai paghe di donar carezze
ne avverto, la consistente vicinanza
aleggiano
sulle ali di una farfalla o su candidi petali
di fiori fuori stagione
refoli malandrini spalancano il libro dei ricordi
con parole pensate e mai dette
certo è tutto irreale, è tutta fantasia
ma
forse non sono sincero...

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 18/11/2011 21:26
    caramelle di zucchero cotto... sapore che apre il libro dei ricordi... il refolo di vento mi ha raggiunto ha sfogliato le prime pagine del mio libro... che bella Ignazio incantevole ti abbraccio carla
  • loretta margherita citarei il 17/11/2011 19:18
    molto bella complimenti amicone

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0