PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sua-dente luna

Anche stasera
coi tuoi occhi gialli
mi guardi, dondolando,
come faro lungo la strada,
mi fissi come lampione sul lungomare
dando il tocco alla fresca brezza
d'una morbida carezza
soffiante nel viso

si disegna un sorriso
...
un respiro profondo
dipinge un mondo
valicante ogni monte
filtrante l'orizzonte
...
oh mia amante luna
colla tua luce raduna
tutte le emozioni di cui il mio cuore
riesce ad essere buon fecondatore

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Inchiappa Vito I Song il 22/11/2011 09:23
    Grazie dei graditi commenti.
    @ Salvatore. Non sono un poeta, non ho uno stile, scrivo quel che sento per come mi viene e, per buona sorte di tutti, non pubblico tutti i miei scarabocchi Non so neanche commentare bene, perciò non esprimo sempre il mio apprezzamento per le belle opere che tu e tanti altri bravi autori pubblicate in questo sito. Un ultima cosa, ciò che scrivo non è frutto di fantasia (intesa come cosa che non ha a che fare con la realtà ma del mio sentire.
  • karen tognini il 18/11/2011 14:10
    bellissima Vito.. la luna raccoglie i nostri sogni...
  • Anonimo il 18/11/2011 12:04
    Un bel pensiero sulla luna. Un collage di versi (dal libero a quello rimato) che sembra quasi una novità poetica anche se io preferisco i versi tradizionali. Ma bisogna premiare anche la fantasia!
  • Vincenzo Capitanucci il 18/11/2011 10:39
    Un respiro profondo... dipinge il mondo.. noi l'avvertiamo con occhi di luna..

    Bellissima Vito...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0