PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Figli

Figli
abbandonati
mai pianificati
da menti sbandate
senza sogni.

Figli
accantonati
su strade e sagrati
da madri snaturate
senza affetto.

Figli
violentati
sempre disorientati
da idee spietate
senza senso.

Figli
non voluti
indesiderati
e quindi...
picchiati, sfiniti, stroncati
da genitori senza amore.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Stanislao Mounlisky il 22/11/2011 07:59
    versi che puntano spietati su un lato vergognoso dell'oggi. Brava
  • Salvatore Maucieri il 20/11/2011 20:49
    Bella poesia. Molto piaciuta. Brava. Ciaooooooooooo
  • Concetta Maggiore il 20/11/2011 20:26
    grazie Loretta... sono abbastanza nuova qui sul sito, solo oggi ho iniziato a leggere qualche tua poesia, ma sono tante, poco a poco imparerò a conoscerti, il tuo giudizio lo stimo molto
  • loretta margherita citarei il 20/11/2011 20:16
    apprezzata molto complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0