accedi   |   crea nuovo account

Quindici

Che bello poterti vedere ogni giorno e godere dei tuoi baci.
Anche sentire il tuo respiro sul mio collo...
Mi fa impazzire!
Sentirti accanto a me, e nient'altro.
E mi serve pensare che rimarrai con a me...
I giorni passano e la passione aumenta;
Baciarti, abbracciartie stringerti forte fino a sentire il tuo profumo.
E la mia mano ha bisogno della tua per sentirsi protetta,
le mie labbra cercano solo le tue;
Sono quindici giorni insieme, dopo tante difficoltà,
ma neanche sono un peso per me.
E adesso aspetterò per scrivere di un mese insieme.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Ada Piras il 21/11/2011 23:33
    Aspetto il continuo Gianni.. di un mese.. Bellissima ciao.
  • Stanislao Mounlisky il 21/11/2011 21:21
    libera espressione di emozione d'amore, fantastico!
  • mariateresa morry il 21/11/2011 17:13
    ehi spada, ma sei davvero innamorato cotto... che bello!!
  • Verdiana Maggiorelli il 21/11/2011 17:02
    Non è una poesia e non è un racconto... ma il tuo entusiasmo
    è sano e genuino. Beata lei!
  • Elisabetta Fabrini il 21/11/2011 15:57
    Se la ami davvero non sarà mai un peso, anzi!!!
    Bella poesia Gianni!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0