accedi   |   crea nuovo account

Risposte silenziose

Che cosa dire del caso
o del caos, l'incontrarsi

e ora uniti ti bacio, appassionato.
E le tue forme, sinuose enormi

pari al mio amor che amor ricambi.
Ancor ti abbraccio, e non rispondi.

magari anche un appareccho acustico
sarebbe utile, e non ti invecchia

solo per udirmi, che sei secolare!
E risposte mi dai, ma silenziose...

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • - Giama - il 22/11/2011 21:08
    Mi spiazza un pochino il tag all'opera: amore fraterno...
    cercando di interpretare leggo un rapporto con un fratello fermo nelle sue posizioni, poco propenso al cambiamento proprio e altrui, per niente orientato al confronto...
    non so se sia per la giusta chiave di lettura... comunque i miei complimenti per l'interessante opera!
    saluto
    Gia
  • sara zucchetti il 22/11/2011 17:26
    Molto originale "risposte silenziose" a volte possono bastare con un cenno, ma se sono sussurri di vita sono importanti
  • Alèd il 22/11/2011 17:25
    Non ti sente, non ti sente
  • loretta margherita citarei il 22/11/2011 14:41
    gradevole poesia complimenti
  • Elisabetta Fabrini il 22/11/2011 13:23
    Bellissimo abbracciare un albero... c'è tanta energia in lui!
    grande Raffaele, unico come sempre!
  • Anonimo il 22/11/2011 09:42
    L'attenzione iniziale si dilegua nel leggere la penultima strofa. Una scelta lessicale non condivisa.
  • Anonimo il 22/11/2011 08:33
    Le risposte silenziose... davvero geniale come sempre, Raffaele..
  • anna marinelli il 22/11/2011 07:23
    "capisco, non vuoi invecchiare"
    sul filo dela doppia interpretazione mi risulta piacevole anche la lettura di questa tua ultima...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0