PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Odio novembre

Credevo che avessi smesso di prendertela con me
invece continui e non ti lasci passare senza dolore.

Mese odioso in cui sempre mi hai fatta piangere
mi hai portato via l'amore
mi volevi portare via la vita
ora mi fai soffrire le persone che amo.

Era Novembre quando decisi che l'amore della mia vita
non era Lui
lo lasciai per le parole di uno scrittore
diceva di conoscermi e di vedere nel mio cuore
per poi vederlo sul divanetto di una discoteca
con una cara amica in comune
ma intanto Lui se ne era andato
lasciando nel mio cuore un vuoto che nessuno ha più colmato.

Era Novembre quando decisi che dovevo morire
capelli scapigliati
volto perso nel vuoto
lacrime che scendevano come fiumi
mani tremolanti che però non hanno fatto il loro lavoro
forse volevano che io vivessi ancora
ma intanto quegli istanti sono parte di me
la paura che tornino la vivo ogni giorno.

E oggi è Novembre quando hai deciso di fare stare male chi amo
devi prendertela con me questo è il gioco
sono io quella che devi fare soffrire
non dovevi ferire altre persone hai imbrogliato
io adesso per loro non posso fare nulla
se non che vivere da spettatore il loro dolore
quando per il tanto amore che porto
vorrei che tutto si scaravoltasse su di me
e vedere i loro visi di nuovo gioiosi e sollevati.

Novembre perchè mi rovini sempre la vita
mese odioso, freddo, arrogante
cosa devo ancora fare per farti smettere
non dovevi però imbrogliare
io sopporto e so come combatterti
ma loro non dovevi toccarli.

Novembre adesso per farmi del male
imbrogli.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • leopoldo il 28/12/2013 18:12
    L'ho letta solo ora Stella, molto forte e con immagini reali. "spero passi presto"... veramente. Ciao.
  • stella luce il 24/11/2011 09:58
    grazie a tutti... odio questo mese ma questa volta ha esagerato... spero passi presto... non tanto il mese quando il dolore che qualcuno a me molto caro adesso sta vivendo...
  • Gianni Spadavecchia il 23/11/2011 08:12
    Brutto Mese si.. Proprio odioso... Dopo tutta la vita è a periodi.. quelli buoni e quelli brutti e di solito quelli peggiori durano di più Bella poesia. Tutto si supera fino alla fine.
  • - Giama - il 22/11/2011 22:39
    Poesiaforte, struggente: lascia un peso sullo stomaco, si prova la sofferenza che descrivi nei tuoi versi.
    I miei complimenti!
    saluto
    Gia
  • Anonimo il 22/11/2011 19:14
    un mese strano questo anche per me... ma alle volte la vita gioca con noi... spero solo sia solo poesia e non vita vissuta...
  • Salvatore Maucieri il 22/11/2011 13:17
    Molto toccante. Brava. Molto piaciuta. Ciaoooooooo
  • anna marinelli il 22/11/2011 08:55
    io invece lo amo... bella poesia cmq! ciao, a rileggerti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0