accedi   |   crea nuovo account

Vivrò

Grigio il colore del cielo,
sconnesso e sassoso il sentiero,
terreni brulli attorno.

Nessun appiglio cui appoggiarsi
non passi che affiancano,
la solitudine pesa.

È faticoso il percorso,
è lento il cammino.

Però,
il corpo si muove …. vuole muoversi!
Il cuore lo aiuta,
la mente li ascolta,
cercano la forza;
troveranno il coraggio.

Seminerò i terreni.
Nelle mani avrò la mia vita … lo voglio!
Sarò l’artefice del mio destino.
Saprò vivere sola.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • lucia cecconello il 10/08/2008 21:20
    La forza è in noi stessi, complimenti ciao
  • sara rota il 07/07/2007 09:15
    Finalmente esprimi la tua voglia di combattere... di sconfiggere la solitudine.. brava.
  • roberto mestrone il 06/07/2007 22:31
    Bravissima!!
    Ro
  • Ezio Grieco il 04/06/2007 11:14
    Brava; sii sempre positiva, anche nelle avversità, che la vita immancabilmente dissemina.
    Piaciuta
    Clezio
  • Diana Moretti il 30/05/2007 09:23
    "passi che affiancano".. bel verso.. bel dipinto di una rinascita..
  • luigi deluca il 30/05/2007 07:11
    Una positivissima volontà, complimenti, mi hai ricordato Nazim Hikmet (che adoro)
    gigi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0