PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Odio Settembre

Sono ancora sotto la tua finestra
Fingo solo di essere vivo
Apro gli occhi per abitudine
Divampo tra le tue braccia
E gelo il resto del giorno

Odio settembre

Sono rinato nel cocito
Vorrei dimenticare tutto
Gemevi mentre mi uccidevo
Non e ancora finita
Non e tempo per sentirsi tranquilli piscerò sui suoi capelli ricci

Odio settembre

Non era un buon giorno per morire
E di certo non ti fregava niente
Pensare che poco prima sei stata mia
E cosa conta se il cuore non batte
Un giorno ti guarderai mentre sei in mio possesso
E non potrai uccidermi perché sono già morto

Odio settembre

Il tuo gioco non funziona piu
Conosco il trucco ora
Ti vanti di essere brava a fingere
Ma il tuo gioco non funziona piu
Conosco il trucco ora
Così sicura 
Da non accorgerti che fingo di essere vivo

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0