accedi   |   crea nuovo account

Non amai

Io non amai quando vidi piangere
io non amai quando vidi soffrire
io non amai quando vidi morire...
ma ora son qui ai tuoi pie' o Eterno Padre...
mendice del tuo Amore
ad implorar umana pietade...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Pietro Saltarelli il 04/12/2011 13:55
    Ti ringrazio Don. È sempre un piacere rileggerti
  • Don Pompeo Mongiello il 03/12/2011 13:31
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua eccezionale davvero!
  • Pietro Saltarelli il 26/11/2011 18:48
    e' proprio così Ugo. Io son certo della mia povertà umana, ma ferreamente credo nella sua immensa Misericordia.
  • Ugo Mastrogiovanni il 26/11/2011 12:08
    Santarelli bussa alla porta della sua condotta e la scopre angosciato e angosciato. Sa che il nostro non è il Dio delle sorprese, ma del risorgere e del perdono; contrito e scosso, propone il suo mea culpa scegliendo il mezzo più ideone ed etereo; la poesia, la sola in grado di ascendere fino al Cielo.
  • Pietro Saltarelli il 25/11/2011 18:20
    Carla è un piacere risentirti e leggerti. In effetti è proprio così. Spesso siamo insensibili al dolore ed alla sofferenza. Però poi siamo puntuali ai piedi del Signore ad implorare una Misericordia che è piena, certa, puntuale, e mai commisurata alla nostra povertà umana. A presto
  • Pietro Saltarelli il 25/11/2011 18:18
    Grazie Smeraldoeneve. A presto
  • Anonimo il 25/11/2011 14:37
    pietro parole che toccano il cuore... quasi una richiesta di perdono... il Signore è misericordia infinita... grazie Pietro perchè le tue parole scavano in profondita un abbracio nel Signore carla
  • Anonimo il 25/11/2011 13:28
    parole che fanno meditare... in effetti nn è facile amare chi soffre... parole molto sentite.
  • Pietro Saltarelli il 24/11/2011 21:45
    Grazie Bruno. È sempre una gioia risentirti. A presto.
  • Bruno Briasco il 24/11/2011 17:47
    Avevi fame e mi hai nutrito, avevo sete e mi hai dato da bere...

    Rivedo nel tuo scritto questo passo biblico e sorrido di emozione per te che tanto caro sei al Signore. Un caro abbraccio Pietro e... ben tornato!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0