PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Mamma

Eravamo
un'unica anima.


Dividevo con te
il respiro,
ascoltavo le
dolci tue parole.


Mi cullavo nel
tuo grembo protettivo
lontano da un mondo
ancora sconosciuto.


Io ero lì,
il mio universo
era lì,
ore senza tempo
trascorrevo lì.


Sentivo
nel tuo cuore pulsare,
la vita scorrere in te,
medesimo il tuo ritmo
scandiva
la mia di esistenza.


Stupita,
nel silenzio di oggi,
cerco la tua presenza.


Il mio cuore inquieto
vorrebbe ancora
saziarsi di te.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • terry Deleo il 01/06/2007 17:29
    Toccante. Bellissimi e commoventi versi.
  • SILVANO DOLCI il 29/05/2007 11:53
    MAMMA, UNA PAROLA CHE RIEMPIE IL CUORE.

    CIAO SILVANO
  • Diana Moretti il 29/05/2007 11:52
    dolcissimo dipinto di una unione impossibile da dissolvere...
  • lory giacobbe il 29/05/2007 10:52
    parole sante, e'una mancanza incolmabile brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0