username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Nuova muta

Lascio la mia vecchia pelle sul ramo
e mi preparo a strisciare col vestito nuovo
anche se so che tutti scapperanno
pensando che io non abbia perduto il vizio
mentre cerco fiori da accarezzare
e sorrisi con cui tessere la mia nuova muta.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Dora Forino il 27/11/2011 18:29
    Versi che racchiudono una metafora di cambiamento. Ora cerchi fiori da accarezzare
    e sorrisi con cui tessere la mia nuova muta.
    Apprezzata.
  • Stanislao Mounlisky il 24/11/2011 08:22
    se aspetti dagli altri un aiuto rimarrai delusa temo...
  • mariateresa morry il 23/11/2011 23:50
    Molto enigmatica questa tua... quindi abilmente resa... m'ha fatto pensare al serpente di Adamo ed Eva... l'ho letta e riletta e confermo questa impressione... mi è molto piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0