PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Spontaneità e Stupore

Dona
la Tua voce
al silenzio

le parole
di vita non si scelgono

escono
dalla nostra bocca
in una danza

spontaneamente

in sovrabbondanza
di cuore

magnificano
l'Amore

proveniente
da un cielo innato

nello stupore di meravigliose ridondanze

mostrare l'incenso di un'aldilà umano

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 18/08/2015 12:54
    .. in sovrabbondanza di cuore... già queste parole dicono tutto... Bella... che altro dire?
  • silvana capelli il 24/11/2011 22:09
    Sai parlare divinamente, immensamente sublime e divina.
    Sempre più gradite le tue tanto belle. Bravo Vincenzo, un caro saluto
  • Anonimo il 24/11/2011 13:13
    La vita si conosce col passare delle esperienze... stupenda! Sei un grande, Vincenzo!!!
  • Elisabetta Fabrini il 24/11/2011 12:47
    meravigliosa!
    Le parole di vita non si scelgono... solo chi è puro e spontaneo sa!!
  • karen tognini il 24/11/2011 11:56
    Grazie Vincenzo... sono parole che escono spontanee...

    sublime... troppo bella!!!... sovrabbondanza di cuore...
  • Ada Piras il 24/11/2011 11:40
    E'vero escono dal cuore.. come una danza magnifica d'amore..
    Lo stupore sei tu.. ogni giorno.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0