username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La personificazione dell'infinito

Di Te
di quello che vuoi

ma
per me
sei dell'infinito

la Poesia

anche
negli occhi chiusi
del mio sentire

ascolto
la Tua anima

d'astro in astro
cantare

la luce
canta
con Te

creatura del sole

nel reale piacere
di trasportare

su un nastro scorrevole

i piedi illuminati dal Tuo delizioso volere

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Ada Piras il 24/11/2011 18:32
    Anche per me sei la poesia.. che scorre a fiumi dentro te.
  • karen tognini il 24/11/2011 13:33
  • Anonimo il 24/11/2011 13:14
    La cosa più bella che un'anima di sublime poesia come la tua possa dire... sei grandissimo, Vincenzo!
  • Elisabetta Fabrini il 24/11/2011 13:12
    Si, si, si.. questa mi piace proprio... chissà quanto piacerà a Lei!
    Ciaoooo Vi!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0