PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Arrampicando il tempo

Che forme ermetiche
inseguono l'odore
dei nudi passi di una sera.
Si posano piano sui sassi
sull'ora dell'edera sola.

Arrampicando il tempo
un'orma dell'ombra
gioca ad inventar presenze
disegnando tracce di segni
tra le facce dei sogni.

Tutto passa da qui,
sulla reale apparenza,
pensieri come lepri
s'arrestano appena
poi saltano nella notte.

 

3
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 16/11/2013 15:47
    bella e intesa bella lettura
  • Elisabetta Fabrini il 18/12/2011 18:59
    Mi affascinano le tue poesie... le trovo intense e di grande profondità... bravo davvero!
  • Anonimo il 25/11/2011 05:05
    Come un quadro astratto dove sono i colori ad avere la capacità di trasmettere emozioni: attimi di vita nella sera verde come l'edera, i rossi pensieri che si posano per tuffarsi nel blù della notte a raggiungere il giallo dei sogni ma... solo chi ha dipinto sa veramente cosa volesse dire. Chi guarda o legge può solo "cogliere".

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0