username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

So che non è troppo tardi

Quando sono solo
quando sono
ad un passo
dal buio
è li che ritrovo
le tue mani..
un piccolo pezzo di te.
So che non è
troppo tardi.
Il silenzio è come
il colore
di queste lacrime..
il silenzio
è il rumore
più forte
che è dentro di me,
non conosce confini
non conosce sordità
abbiamo imparato
a tacere
e so che solo così
mi ascolterai.
Il mondo è circondato
da muri alti
da parole
che rimbalzano
tra le persone,
non dobbiamo
fare altro
che scavalcarli
e buttare le maschere.
So che non è
troppo tardi.
Conosco poco
della notte,
eppure
non mi fa paura,
tutto ciò che è scuro
tutto ciò che
non conosciamo
forse..
anche tutto questo
è vita.
E quando sono solo,
quando attorno
il mio cuore
sembra essersi
perso nel buio,
è li che ritrovo
le tue mani
ancora una volta
un piccolo pezzo di te.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • annaritaq. il 06/12/2011 20:02
    Riflessioni profonde ed autentiche. Mi rispecchio in pieno nel tuo "sentire". Se posso permettermi(come se lo dicessi a me) , se rendessi le tue liriche più brevi, ne guadagneresti d'effetto.
    Ciao, brava.
  • Ada Piras il 25/11/2011 21:24
    Un piccolo pezzo di te.. ancora.. ancora.. Molto bella.


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0