username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Fermati uomo!

Accende la frenesia
gli stoppini
della candela
da entrambe le parti
e presto la consuma.

La fretta
fa sì che la vita
sia come guidare
un'auto lanciandola
in quinta marcia
senza mai togliere
il piede dall'accelleratore.

Brucia le tappe
l'impaziente
che tutto e subito vuole.

Non essere un bruco
che ansioso
d'esser farfalla e di volare
con le ferree mandibole
anzitempo il bozzolo lacera.

Incomplete le ali, breve sarà il suo volo.

Fermati uomo e rifletti,
assapora piano il gusto
della vita...
ricorda che
vuole il suo tempo
anche la fretta..

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Bruno Briasco il 26/11/2011 17:03
    Finale in crescendo: "anche il tempo vuole il suo tempo". Bellissima.
  • roberto caterina il 26/11/2011 14:42
    Mi piace molto il finale che anche la fretta vuole il suo tempo, dubito che il bruco metta la quinta... ci mette un bel po' prima di diventare farfalla.. ciao
  • Don Pompeo Mongiello il 26/11/2011 13:48
    Condivisa ed ammirata questa tua eccezionale davvero!
  • Anonimo il 26/11/2011 09:47
    bellissima ciao Salva.
  • Salvatore Maucieri il 25/11/2011 19:58
    Molto piaciuta. Complimenti. Ciaoooooooooooo
  • Dora Forino il 25/11/2011 19:05
    Un monito per ogni uomo di non avere fretta, in quanto potrebbe pentirsi dopo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0