PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Commozione

Mi sembra,
tra questi filamenti
di ombre, nei
vuoti di architravi
solitari e nelle
immagini di vili eroi,
che questo mio sobrio
perseverare verso
l'annientamento del sé
possa partorire
silenzi carichi di tutto.
E riposo e giacio nei ricordi
che plasmano questo presente,
ma nulla di tutto questo e
di ciò che dimentico
ha nome veritiero.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Grazia Denaro il 06/02/2012 16:21
    Molto bella piaciutissima!
  • Anonimo il 08/12/2011 11:32
    Stupenda, Luana!.. "architravi solitari", "silenzi carichi di tutto".. questi tuoi versi mi trasmettono delle sensazioni molto forti e mi fanno riflettere..
  • Salvatore Maucieri il 25/11/2011 20:09
    Ottima poesia. Molto piaciuta. Ciaoooooooo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0