PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Yes

Un leone veramente triste
Una formica molto triste
Una piuma ancor più triste
YES

Nel libro delle favole
Nei versi di una poesia
Negli incantesimi di un mago
YES

Il leone grande e grosso sale di un gradino grande e grosso
La piccola formica sale e si arrampica sulla scala in verticale
E la piuma cade giù
YES

Il leone ruggisce e si affaccia dal balcone (terzo o quarto piano della giungla)
La formica ha raggiunto la vetta del grattacielo (è salita in ascensore, dicono gli increduli)
E la piuma sale su
Su e poi giù

Io sono il leone re della giungla sul balcone che guarda le piume nel vento
Tu sei la formica sull'altissimo grattacielo che guarda le piume nel vento
E il nostro amore è una piuma
Che va su e giù

Una piuma che
Vola indecisa nel vento
Ma nell'incantesimo cade sempre leggera
Nelle tue mani
Dove sei tu
YES

Tutto questo nel complesso
è triste, molto triste, veramente
YES

Ma forse è il caso di dire
che tutto questo non esiste,
è una fiaba
una poesia
e c'è sempre il lieto fine
YES

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • roberto caterina il 26/11/2011 14:20
    C'è sempre molta tristezza nella rassegnazione del Sì e vedo molto difficile, per questa via, un lieto fine... a meno che il lieto fine non sia venuto prima...
  • Ada Piras il 26/11/2011 13:51
    Sicuramente si! Non era una critica perchè la poesia è
    molto bella.. più che bella, ma a me ha ispirato quello.. forse perchè mi sono immedesimata..
    Ciao Vito.
  • Vito Labita il 26/11/2011 12:53
    ciao Ada, avrò anche io il diritto di scrivere una poesia "triste" ... per una volta?
  • Ada Piras il 26/11/2011 12:14
    E'cosi che vedi questo amore.. molto triste.. ma si salva
    con il lieto fine.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0