PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Immagini di campagna veneta

Cammino
scalciando foglie color ruggine
sparse tra i solchi della carrareccia.
Incontro novembre
generoso di tinte al miele di castagno.
Bacche rosse confondono
bioccoli di lana nei rovi.
Ai vertici degli olmi
ancorati a fili invisibili
restano vecchi nidi abbandonati.
Li riempirà la prima tramontana,
frantumando i gusci dell'estate.
La terra bruna e umida
rivoltata e dormiente
manda bagliori d'acciaio
di sassi e lame
spuntati dal suo ventre.
Un picchio diffonde
come strano meccanismo
il puntiglio insistente del suo becco.
All'orizzonte, dove il Sile
si dilegua tra i canneti,
rimangono issate rare trame
di reti a bilancia.
Oltre i casoni da pesca
sarà improvvisamente laguna.
Là dove matasse sconvolte di alghe
come chiome razziate
al fondo del mare
s'agitano a lungo senza scampo.
Gabbiani affamati
nel loro lamentoso verso
appoggiano zampe palmate
sulla sabbia incolore.

 

4
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Filomena Faro il 18/02/2012 09:11
    bella
    e... parla di tante belle cose!!!
  • roberto caterina il 27/11/2011 14:24
    Molto bella questa tua descrizione che mi ha risvegliato profonde emozioni e mi ha ricordato luoghi che sono proprio come tu dici..
  • mariateresa morry il 27/11/2011 10:57
    Grazie amici... per me tentare di fare versi sulla natura è ancora più denso che scrivere d'amore...
  • vincent corbo il 27/11/2011 10:48
    Descrizioni di un paesaggio (anche interiore) dalle quali traspare un impercettibile e malinconico velo di serenità conquistata con consapevolezza e impegno.
  • senzamaninbicicletta il 27/11/2011 10:48
    un poetare molto pittoresco che descrive romanticamente un bellissimo quadro dipingendone il paesaggio coi versi
  • Raffaele Arena il 27/11/2011 00:47
    Mi sembra di viverla questa camminata quanto è descritta in modo dettagliato e con parole "calzanti" e raffinate.
  • loretta margherita citarei il 26/11/2011 19:57
    un bel quadro dipinto in versi brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0