PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il via vai del tempo

Scappi via veloce non ti fermi un momento
Raccogli scampoli di memoria senza sosta
Mi perseguiti: che tormento
Porti via tutto: costi quel che costa
Non dai pace ai ricordi nel tuo subbuglio
Sei come un vento impetuoso
Spazzi ciò che trovi: amori... dentiere..
Nel tuo passare vorticoso
Chiudi in faccia cofano e portiere.
Allora ti fermi. Diventi silente
Lascerai un messaggio al mio amore
Una nota dolente,
Ti rivolgerai cosi a lei:
Faccia una cortesia vada a pagare il conto
All'anziana meretrice seduta sul guardareil
Che il suo uomo ha dimenticato prima di lasciare il mondo.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti: