accedi   |   crea nuovo account

Another time alone

Te ne vai
mi abbandoni
a momenti d'irrequietezza
in cui prendo cellulosa
e liquidi scuri
che richiamano invertebrati,
tentando di districare
il gomitolo di dolore
stretto dagli interrogativi
della questione

 

2
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 12/01/2012 00:43
    La solitudine in un momento di instabilità emotivo è ciò che ci porta ancora più a fondo. Piaciuta.

1 commenti:

  • cristiano comelli il 27/11/2011 23:37
    Un modo espressivo che talora si colora di venature surrealistiche ma pur sempre efficace e gradevole alla lettua.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0