PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Natale

Natale è il ricordo dell'amore del Padre
che non ce la fa più a stare solo
e si veste da bambino,
ama anche tu
ma non fino ad annullare te stesso,
saresti disconosciuto, perfino odiato
e crocifisso.

Natale è la festa delle stelle
che si accendono in cielo,
scegli quella che ti appare la più bella
e seguila,
ti porterà al presepe,
e potrai ascoltare il canto degli angeli:
evangelizo vobis gaudium magnum,
finalmente liberi!

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Ettore Vita il 07/12/2011 15:59
    Grazie del gradito commento e tanti auguri di un sereno Natale anche a te.
  • silvana capelli il 07/12/2011 15:53
    ascoltare il canto degli angeli è davvero un gaudium magnium!! molto vero!! molto piaciuta bravo! tanti auguri, buon Natale!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0