username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Solo per non pagare una multa

Vicino una parola la sento a stento
senso, significato significante.
Non è il sentimento è parvenza di un'istante.

Di rimando all'illusione di sentire
e vedere, vivere. Ma cosa?
Essenzialmente filtrati da sensi

e ragionamenti. Pensieri incastonati
in antichi e nuovi codici simbolici
rinnovati e ripetuti dall'origine.

Dall'origine? Dalla copia?
L'origine è continua?
come la copia?

Allora si adeguono strumenti
tecnologici, che anche loro
anche da soli! Per descrivere e simulare.

Ora sinceramente non ho l'esperienza
la mia conoscenza è insufficente
affogo alienato in assenza di emozione

Ma la realtà è che ci avvicinano
a rappresentare il vissuto e la visione.
Per esempio la parola c'e'

ma non c'e' mai a render visibile.
Concatena molto lontanamente
natura o artificio concreto.

Emozione di sensazione.
Nel susseguirsi continuo
e imperterrito sequenziale

e non. A lampi. A suoni. A tuoni.
Non si può descrivere l'imperfetto.
L'essenza non si può descrivere.

Nè degli elementi fondamentali
nè dei derivati. Ci si prova.
Si interpreta. C'e' il caposquadra

tecnicamente fallace che
non è compatibile. Con l'espressione artistica
come la si vuole arrangiare.

Con qualsiasi tecnica.
Ci si avvicina. Non ci si riesce.
Si rappresenta, si mercifica

Infiniti trend in qualsiasi forma.
La vita non la puoi spiegare
la vita la vivi e lasciamoci andare.

Ecco vada, grazie, mi ha fatto
una testa tanto così.
Solo per non pagare una multa!

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonino R. Giuffrè il 06/09/2014 08:23
    ... a me ha ricordato il pianto della scavatrice di pasolini, molto apprezzata.

2 commenti:

  • Anonimo il 29/11/2011 20:37
    Geniale più che mia, Raffaele! Sempre una grandissima conferma!
  • STEFANO ROSSI il 29/11/2011 17:22
    Una mega poesia catartica bella Raffa geniale

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0