accedi   |   crea nuovo account

Raccolta indifferenziata

Voi che differenziate
e ponete nella campana azzurra
i vetri, le resine e i metalli
e nell'isola ecologica
trovate colori diversi
bruno come la terra
per gli avanzi del desco
giallo come il sole
per le carte, scritte o intonse
sudate ma non troppo..
Voi che differenziate
sapete che negli scarti del mio cuore
l'odio non è l'amore
il giorno non è la notte
e la gioia non è l'ira né la paura...
Eppure voi sapete
che l'idolo mio è biondo
come gli angeli
lieve come i venti estivi
gentile come tutto quel che è così...
Eppure quell'angelo
mette tutto
virtù e vizi
speranze e illusioni
bellezza e dolore
nello stesso contenitore!

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Dora Forino il 30/11/2011 15:10
    Nella rimessa dell'anima, mettiamo virtù e vizi
    speranze e illusioni
    bellezza e dolore..
    Apprezzata.
  • loretta margherita citarei il 29/11/2011 07:54
    molto originale, apprezzatissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0