accedi   |   crea nuovo account

In punta di piedi

In punta di piedi,
contando ogni passo,
una stella si finge persona.
Il suo piede è una punta di spillo,
una lacrima di donna
che cade a segnare,
nel suo dolce pianto,
gli spenti sorrisi
fatalmente scordati.
In punta di piedi,
tremando a ogni passo,
una stella si finge chimera.
Le sue labbra sono di luce,
le sue lacrime sono scintille
che disegnano volti e paure.
In punta di piedi,
correndo a ogni passo,
una stella si finge bambina.
I suo capelli son diamanti,
luce che passa e attraversa i colori.
In punta di piedi,
zittendo ogni passo,
si allontana una stella.
La sua valigia è un sogno perduto.
I suoi sogni sono nuvole e pioggia

 

2
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 29/12/2012 10:08
    un emozione in versi

1 commenti:

  • karen tognini il 29/11/2011 13:30
    Splendide emozioni in questa poesia scritta con grande stile...
    bravo Davide... La sua valigia è un sogno perduto.
    I suoi sogni sono nuvole e pioggia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0