username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Se perderò ancora

Tornerò nella notte in silenzio
come ne ero uscita
cadrà su di me polvere di stelle
come lacrime di sole al tramonto
porterò un'altra luce nel mondo dei sogni
ed un'altra ombra in fondo agli occhi,
ma nessuno la vedrà.
Volerò ancora, forse
non piùrondine, ma aquila
più forte e più fiera di prima.
Porterò con me quel dolore
che fu parto di gioia
e sarà triste il pensiero più dolce
della mia memoria

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Doriano Aquino il 17/07/2012 15:32
    Toccante e bellissima poesia, hai trasmesso emozioni. Brava
  • danilo il 05/09/2011 00:46
    Molto, molto bella...
  • lily moon il 22/04/2009 14:10
    Immagini evocative.. toccante... brava!
  • sara rota il 18/08/2008 16:50
    Triste e malinconica... bella però.
  • Pablo X il 02/08/2008 23:02
    Bella poesia, e l'ultima strofa è veramente potente. Brava
  • lucia cecconello il 09/12/2007 23:29
    veramente bella forte per l'esperienza passata e voglia di continuare brava
  • Tony Golfarelli il 11/10/2007 10:41
    Bella l'espressione e il pensiero, complimenti
  • Anonimo il 25/06/2007 21:12
    delicatissima espressione del doloroso distacco dalla persona amata, con note di voglia di continuare, di non fermarsi sul passato ma di continuare a volare, "non più rondine, ma aquila", forte dell'esperienza... perchè quel che non uccide fortifica.
    complimenti sabrina
  • Lestat V il 05/06/2007 17:21
    bellissima poesia con parole toccanti e significative. ciao a rileggerci
  • A. il 31/05/2007 16:57
    bellissima sabrina, mi ha suscitato belle emozioni... a rileggerci..
    A. M.
  • roberto mestrone il 30/05/2007 10:22
    Questa volta hai superato te stessa, Sabrina!
    È un canto triste con visioni impareggiabili ( ..''lacrime di sole al tramonto''...''un'altra ombra in fondo agli occhi''..''quel dolore che fu parto di gioia''.
    Bravissi Sabri..
    Ro

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0