accedi   |   crea nuovo account

Non mio

Conobbi un uomo
che non potevo avere
Lo amai in silenzio
nel buio del mio cuore
Inventai mille sorrisi
mille giochi
per compiacermi delle sue risate
Mi piaceva vederlo ridere
di una mia battuta
Mi piaceva che mi vezzeggiasse
Che stesse al mio fianco
tenendomi compagnia
Ma poi lentamente capii
che non lo avrei mai avuto...
per questo decisi di allontarlo da me
decisi di chiuderlo fuori dal mio cuore
e di tenerlo solo nei miei ricordi
Ricordi incancellabili
Attimi splendidi
di un amore che non sarebbe stato mio
La decisione fu rapida
come l'aquila che picchia sulla preda
Il tempo avrebbe affievolito
e rimarginato le ferite
ma le cicatrici sarebbe rimaste sempre li
a ricordarmi cosa fu e cosa non ebbi per me...

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Stanislao Mounlisky il 29/11/2011 18:08
    un piede in due scarpe... molti vivono così... bei versi echeggianti un dolore ma anche l'amore... per te stessa, complimenti
  • Anonimo il 29/11/2011 17:05
    rimpianto... ma qualcosa ti diceva... no... e tu hai ascoltato quella voce... molto bella e sentita margherita brava
    carla

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0