accedi   |   crea nuovo account

Il nulla

Sensazione di devastante solitudine e fragilità...
non vedo luce intorno a me,
il grigiore della vita mi avvolge inesorabilmente,
togliendo ogni forza alla mia mente, al mio corpo e
alla mia anima.
Cerco qualcosa a cui aggrapparmi ma,
intorno a me,
solo il nulla...

 

2
8 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Lascia che il nulla... rimanga fuori...è il tuo "dentro", l'essenziale...è un passaggio significativo...è quello che ogni volta ti aiuta a proseguire... Buon Viaggio, amica mia!!!
  • Dark Angel il 29/04/2012 15:54
    la fragilità è un attimo nel tuo cuore.. ma batte d'intenso..

8 commenti:

  • Aedo il 26/04/2012 18:09
    A volte il mondo ci può apparire come un nero labirinto... Poesia molto significativa! Ciao
  • Sandra Giglio il 08/02/2012 13:21
    Grazie Marco!!! Anche se in ritardo!!
  • Marco Briz il 24/12/2011 22:26
    ... e che questo rosso Natale, porti a verseggiare in felicità la cupa angoscia che disegna quest'opera. Ben scritta e molto rappresentativa. Brava Brava
  • Sandra Giglio il 23/12/2011 20:33
    Grazie infinite a tutti!!! L'augurio di un sereno Natale
  • Anonimo il 02/12/2011 20:01
    solitudine, fragilità... hai descritto molto bene con questa lirica queste sensazioni bella...
    carla
  • Alessandro il 29/11/2011 21:01
    Un profondo abisso di disperazione nichilistica. Apprezzata.
  • loretta margherita citarei il 29/11/2011 20:23
    apprezzatissima complimenti
  • cristiano comelli il 29/11/2011 19:48
    Finchè abbiamo noi stessi non possiamo parlare di nulla, amico mio. Anzi, dovremmo persino ringraziarlo il nulla perchè ci consente di identificare l'avversario con cui combattere per affermarci orgogliosamente vita. In pienazza e intensità. Cordialità.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0