username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il Mio Sorriso

Ogni volta che vai via da me
Sento il diradare della mia radice
Vedo chiaramente il ramo
Che si appoggia alla sua vite

Come l'intrecciarsi delle nostre dita

Dunque, per così dire isolato
Isolandomi mi isolo solo perché
Va così senza te
In ogni modo sopravvivo
Ma non mi riesce nemmeno un sorriso

Cerco la bellezza utopia della mia utopica poesia
Ogni volta che vai via
Poi tornerai
Come sempre

E sentii quel giorno grilli e le cicale, cantare
Le lucciole illuminare
Eri arrivata tu
Come sorpresa a me
Incantevole..
Dolcemente.. il mio sorriso

Le stelle dei tuoi raggi di occhi
Hanno fame e chiedono il mio spasmo
Al tuo cospetto
Che sia poi in piedi, nudi o su di un letto

E sentii sole caldo e neve
Così messi assieme quasi per magia
Quasi per errore
Il più bell'errore
Incantevole
Dolcemente.. il mio sorriso

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 07/01/2014 01:21
    apprezzata, complimenti.

4 commenti:

  • Anonimo il 01/09/2012 23:20
    Complimenti molto bella e scritta bene
  • Anonimo il 19/12/2011 16:17
    bellissima lirica giuliano... sei bravo complimenti
  • giuliano cimino il 01/12/2011 00:04
    grazie poetessa di cuore
  • Ada Piras il 30/11/2011 12:46
    UN 'INCANTO.. Il TUO SORRISO.
    E'meravigliosa.. tanto.. tanto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0