accedi   |   crea nuovo account

Non dargli uno schiaffo

Se torni a casa
ti corre incontro,
tu sei confuso, dopo il lavoro,
lo saluti, lo baci
fai un sorriso
anche se sei nervoso
"non dargli uno schiaffo".

Vuole giocare
non si addormenta
non obbidisce
nel letto salta
e tu sei stanco
e sei nervoso
"non dargli uno schiaffo".

Lui non capisce
il tuo problema,
lui è vivace
e spensierato
tu sei nervoso, preoccupato
e in dilemma
"non dargli uno schiaffo".

Se sei il papà
o sei la mamma
di te si fida,
la vita la vede
con i tuoi occhi
e tu fai parte
dei suoi giochi
"tu dai a lui un bacio".

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Dark Angel il 09/05/2012 00:08
    Nella semplicità tecnica parole come amore per l'eterno bene di un figlio (complimenti oscuri)

14 commenti:

  • Anonimo il 21/12/2013 15:12
    Quando una poesia ti costringe a cercarla innanzitutto nel sentimento -stupendo, anzi stupendamente <concreto>- che l'anima!
    GRAZIE. Un Natale ricco di un amore COSI'! Vera
  • Giacomo Scimonelli il 20/12/2011 12:01
    è stupenda... complimenti
  • stella luce il 01/12/2011 13:03
    versi molto forti che fanno riflettere... i bambini capiscono la sculacciata se data per una marachella, che loro sanno bane di avere combinato... ma quanti bambini subiscono schiaffi senza una pura logica più di quelli che noi crediamo... i bambini saranno il nostro futuro sta a noi crescerli senza trasmettere il nostro dolore, le nostre preoccupazioni... mai la mani sui bambini e sulle donne... se non per trasmettere il nostro amore...
  • angela testa il 30/11/2011 23:57
    Non siamo noi ad'essere nervosi e la vita che ci mette a dura prova con tutto... io mi sento fortunata ringrazio Dio ogni giorno di questa ricchezza immensa che mi ha donato... godiamoci i figli.. non c'è niente di più bello al mondo... niente...
  • CLEMENTINA MICLAUS il 30/11/2011 21:57
    La sculacciata giusta al momento giusto non fa mai male.
    sfortunatamente non tutti genitori si possono fermare... e mi riferisco a quelli che si sfogano sui più deboli.
    vi ringrazio per i vostri commenti, Ciao.
  • loretta margherita citarei il 30/11/2011 20:35
    le sante sculacciate di un tempo ci hanno fatto crescere bene, gli schiaffi non vanno mai dati, anche perchè essendo il bambino in formazione, possono ledere il cervello, rintronarlo, poi a che vale? anche se ammetto che molti bambini d'oggi, sono di una maleducazione spaventosa, bella poesia
  • cristiano comelli il 30/11/2011 18:23
    Sono perfettamente d'accordo. In un genitore non conta l'autorità ma l'autorevolezza. Che, non a caso, fa rima con tenerezza. Cordialità.
  • Anonimo il 30/11/2011 18:13
    Piacevole e sincera Mi accodo a Karen, una bella sculacciata non uccide, ma raddrizza il bimbo che fa i capricci e vuole essere viziato
  • Ettore Vita il 30/11/2011 18:06
    Non ho usato le mani, ma quanti rimorsi per non aver saputo sorridere sempre.
    I figli li devi rispettare come persone.
  • Anonimo il 30/11/2011 17:48
    bisognerebbe ricordare, forse si stampa un sorriso nell'immagine e contagioso risolve i problemi creati. ottimo il bacio. poesia bellissima. ciao Salva.
  • anna marinelli il 30/11/2011 15:32
    molto bella e vera.. qui si tratta di pedagogia d'amore! Brava!
  • Vito Bologna il 30/11/2011 14:25
    bella, letta con piacere, complimenti
  • Ada Piras il 30/11/2011 13:46
    Molto bella.. e vera.. ma i bambini non dovrebbero subire
    i nostri malumori.. se non nell'eta in cui si puo dare a loro
    una spiegazione.
  • karen tognini il 30/11/2011 13:18
    I bambini vanno sempre baciati e amati a volte un sculaccione nel sedere sicuramente non li ammazza... ma sono contraria in generale alle botte...
    brava...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0