accedi   |   crea nuovo account

Amore tutto, amore niente

Amore anche quello vero,
che troppo spesso è peccato
e viene sempre giudicato,
che quando c’è ti va un po’ stretto
se poi non c’è ti senti perso,
amore a volte accarezzato
ma non di rado malmenato,
ti accorgi sempre troppo tardi
che se ti lascia sei fregato,
si può morire proprio soli
senza nessuno o tanti intorno
non serve a niente fare i sordi
per non sentire di esser morti,
amore anche regalato
ma tante volte il più pagato,
fa molto rima con dolore
ma anche rabbia, odio, rancore,
ti fa guardare spesso intorno
senza sapere in quale giorno,
o se alla prossima fermata
potrai vedere il suo ritorno,
amore amore tra le dita
sotto la pioggia o in salita,
amore con le spalle al sole
da non poter contar le ore,
amore tutto amore niente
da diventare un deficiente,
senza dormire, senza mangiare
amore che fa disperare,
amore con le scarpe rotte
che un po’ ti illude e poi ti fotte,
serate vuote senza nessuno
che ti faccia sentire qualcuno,
amore con la giarrettiera
amore uscito di galera,
uno elegante, l’altro stanco,
tanto non cambia l’argomento,
amore solo con te stesso
ma meglio prima che adesso,
e tutte queste cicatrici
se poi non siamo neanche amici,
amore non finisce mai
senza che ti combini guai,
amore per la tua vicina
ma solo per la sua cucina,
tanti rimpianti, troppi pianti
qualche rimorso, a volte distanti,
amore fiacco e senza fiato
amore senza aver studiato,
tutte le sere la tv

12

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • sara rota il 21/06/2007 13:43
    Una lunghissima descrizione dell'amore in tutte le sue sfumature... Mi è piaciuta.
  • Maurizio Triolo il 07/06/2007 19:02
    Grazie Nelida, non mi aspettavo tutto questo entusiasmo... anche tu continua a cercare di mettermi a fuoco, ciao.
  • Anonimo il 07/06/2007 11:50
    Amore sempre, nel tutto e nel niente, energia potente che che si sente dal corpo verso l'anima e tuttto vibra e ci fa tremare di gioia, di sofferenza, basta che non ne rimaniamo senza. Com'e' densa. Ti viene addosso con tutto il suo peso e i dettagli si fondono nella bellezza dell'insieme. M'incanti. continua cosi'. nelida
  • Maurizio Triolo il 31/05/2007 18:45
    Proprio così Ugo, grazie per la tua visita, ciao.
  • Ugo Mastrogiovanni il 30/05/2007 20:42
    L'amore visto sotto diverse interessanti sfaccettature garantito da versi velocie e gradevoli.
  • Maurizio Triolo il 30/05/2007 19:01
    Si proprio tutti i gusti, ciao Lory.
  • Maurizio Triolo il 30/05/2007 19:00
    Forse hai ragione Diana ma è uscita così, ciao e grazie.
  • lory giacobbe il 30/05/2007 16:36
    Maury, ci sono tutti i gusti, a volte pero'non si riescono a trovare gli ingredienti. Ciao Molto bella.
  • Diana Moretti il 30/05/2007 09:20
    ben descritte le mille sfaccettature dell'amore.. il ritmo a mio parere risulta a volte un po' troppo cantilenante...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0