accedi   |   crea nuovo account

La virtu' dei limiti!!

volo in eterno, leggo oltre i confini del senso,
senso ormai distrutto dall'orizzonte di un vecchio
decapito su una sedia rotta e rovinata dal tempo,
come il vecchio rovinato dal gelo del tempo, il suo tempo gela la sua pelle
con se porta via gioia e dolore, porta via amore e soddisfazione.
portami via con te la vita è finita, portami li dove la vita non passa mai e
tocca solo hai giovani diventare vecchi

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 29/03/2012 11:02
    Più che una poesia, è una danza lirica.
    Stai attento ai refusi.
    Bravo.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0