PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Stella tra le stelle

In un giorno come questi
Ho sentito la tua presenza
Mi toccavi il volto
Con le tue mani fredde e gelide
Come sempre
Rugosa vecchiaia che ti portò via
Da noi
Che ti portò via da me

Perché la fine è un nuovo inizio
E l'immortalità è immobile
Mi basta voltarmi aprire i miei occhi
Vedere il tuo volto leggero e nobile
Della lealtà che mi hai insegnato tu
Che mi insegnasti la vita da vivere
Che mi porgesti il tuo braccio come un addio
Verso l'infinità quel bacio sulla fronte e poi
Non ti ho rivista mai...
Se non nei sogni

Sapevi già saresti andata incontro al nero mai
E non volesti che i miei occhi da bambino
Ti salutarono quando la morte non consegna più
Neanche la pelle
Neanche la voce a te
Quando la morte la senti
E si vede, e si vede
E ora sei per sempre stella tra le mie stelle

 

3
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Lino il 09/02/2016 22:36
    Lo scrittore rende perfettamente l'idea dello straziante dolore che la perdita di una persona cara provoca in fondo all'animo

6 commenti:

  • Anonimo il 19/12/2011 16:16
    giuliano hai toccato il mio cuore sentita e commovente poesia bravo...
  • angela testa il 01/12/2011 18:49
    non ho parole... tante stelle sono tra le stelle... meravigliosamente scritta...
  • stella luce il 01/12/2011 12:40
    mi hai fatto pensare alla mia nonna... la persona in assoluto che ho amato di più,... più addirittura di mia madre... la sento ancora molto vicina... mi hanno detto in tanti che lei aspettava di vedere me prima di morire... sono stata l'ultima persane che lei ha visto... non l'ho mai sognata ma la sento vicina e spesso ascolto le sue parole... eravano anzi siamo molto uguali... bellissimi e dolcissimi versi
  • Nicola Lo Conte il 01/12/2011 12:16
    Commovente e delicata poesia!
  • Ada Piras il 01/12/2011 09:40
    Bella... tristemente bella.
  • senzamaninbicicletta il 01/12/2011 06:36
    fortuna che i sogni esistono, apprezzata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0