username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Dedicato ad Elisa

Il violino suona in disparte
tra gli alberi e i prati
immerso nella sua musica.
È un uccello
che si libra nel cielo
tra file di nuvole silenziose.
L'archetto si muove veloce,
le corde vibrano
e le tue mani si muovono rapide.
La musica è lieve
tutto è così vivace.
È un ricordo
che rimane e rimarrà sempre impresso nella mia mente.

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • cristiano comelli il 01/12/2011 20:53
    Poche realtà come il violino esprimo la sensazione della magia del volare dell'uomo. Lei lo ha spauto rendere bene con questa dedica di buona levatura. Cordialità.
  • Ada Piras il 01/12/2011 19:06
    Dedica bella e delicata.. un ricordo aaccompagnato dalla
    musica.. Brava.
  • Vito Bologna il 01/12/2011 17:20
    Letta con piacere complimenti
  • karen tognini il 01/12/2011 16:40
    Per avere solo 12 anni sei davvero bravissima... complimenti!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0