PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Luna di notte

come un falò acceso
su una spiaggia lontana
brucia l'aria della sera.

Nella quiete
del meritato riposo
cancella il mio sangue
ogni alone che sa di falsità,
scorre in tutte le mie vene
e lava le radici da punti
oscuri.

E quel viso rotondo
di luna ammiccante
ad affacciarsi nel buio
apre uno spiraglio al sogno.

Mi fa sentire esultante
la pallida dea
come un usignolo libero
tra alberi di foreste
e mi rende chiara,
come l'acqua di un rio..

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • Grazia Denaro il 21/01/2012 01:03
    Incantevole lirica, scorrevole e musicale, brava!
  • Fernando Piazza il 06/12/2011 20:42
    Lo spettacolo della natura sortisce tali miracoli... Quanti bei versi ispira la visione del nostro luminoso e solitario satellite... Ci sentiamo noi stessi solo quando, spogliati della maschera del quotidiano e del disincanto del vivere, ascoltiamo il nostro cuore che all'unisono batte con quello della grande anima dell'universo... Nessuna menzogna è possibile al cospetto di tanta bellezza e magnificenza e nella contemplazione degli elementi scopriamo la vera essenza di ciò che realmente giustifica il nostro "essere nel mondo"... Tutto ciò la tua poesia ha fatto risuonare in me...
  • roberto caterina il 04/12/2011 15:45
    Molto bello e classico questo poem con la luna, gli usignoli e l'acqua chiara...
  • franco picini il 03/12/2011 16:30
    L'approssimarsi di una sera, rischiarata dalla luna, difficilmente lascia indifferenti. Nella tua, quell'allineamento di pianeti e buio, assume una valenza particolare. Diviene occasione per una catarsi esistenziale profonda, intima e, nonostante tutto, delicata come una carezza vellutata... anzi, meglio, come lo scoscio di un rio. Tra il mormorio d'acque, i falò, la calura estiva e i dolci profili di luna, c'è anche del pacatamente sensuale tra i versi, nel senso di un piacevole, quanto puro, lasciarsi andare... chi prova tali sentimenti ne goda. Molto bella e un affettuoso ciao!
  • Don Pompeo Mongiello il 03/12/2011 13:14
    Veramente bellissimo modo di poetare. Complimenti vivissimi!
  • Dora Forino il 03/12/2011 09:21
    Nella quiete del meritato riposo, i pensieri
    si adagiano silenziosi in questa notte di luna.
  • mariateresa morry il 02/12/2011 22:52
    Il primo verso è molto intenso. L'idea di insieme poi, la rendi proprio bene. C'è tutta una piacevolezza particolare quandosi pregusta il riposo serale, il grande stacco dagli affanni del giorno... e la luna poi sembra portarci in una stanza diversa da quella di casa nostra... proprio una bella composizione!!
  • Salvatore Maucieri il 02/12/2011 22:29
    Se devo commentare la poesia non posso che dire... bella. Ma tra le righe ci leggo qualcosa di veramente eccezionale. Brava. Ciaoooooooo
  • Bruno Briasco il 02/12/2011 19:43
    Non ho parole cara Loretta... semplicemente splendida. Una rinascita umana e spirituale.
  • cristiano comelli il 02/12/2011 17:22
    Carissima Loretta, lei ha un buon dono, quello di raccordare il cuore dell'uomo alle palpitazioni della natura, e non è dono comune a tutti sa? In effetti ben poco ci avvediamo di questa funzione di terapia dell'anima racchiusa tra le labbradella sera che è tempo di bilanci che però, come i reni, ci fanno ripartire per un nuovo viaggio.
    La sera è il manto di gentilezza e di dolcezza che ci avvolge facendoci scudo al frastuono del giorno e consentendoci di ordinare i pensieri. Per permetterci di renderli padri di altri pensieri, di altre vite che vorremmo, di altri sentimenti che desideriamo provare. Sia benedetta la sera. Cordialità.
  • DOMENICO FRUSTAGLI il 02/12/2011 16:46
    Brava... complimenti!
  • Anonimo il 02/12/2011 16:42
    sempre belle ed intense le tue liriche lor complimenti
    carla
  • Ada Piras il 02/12/2011 16:25
    Bellissima e bravissima..
  • Vito Bologna il 02/12/2011 16:21
    Meravigliosa, letta con piacere
  • karen tognini il 02/12/2011 16:20
    Sempre meravigliosa Loretta... brava!!!!
  • Vincenzo Capitanucci il 02/12/2011 16:07
    Bellissima L'Or... un incanto di luna...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0