PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Argine (parte seconda)

L'argine è costruito.
Il bacino è stato riempito.
La diga è pronta. Apro!
L'acqua può defluire.

 

2
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • anna marinelli il 03/12/2011 16:52
    straordinaria.. brava Ada, sono felicemente sorpresa!
  • carmela marrazzo il 03/12/2011 16:19
    mi fa pensare alla minuziosità con la qual programmiamo tutto, tutto perfetto... via! ti auguro che tutto vada bene e non arrivi l'ipotesi C che stravolge tutto.
    lascia incerti sull'esito e per questo ancora più bella.
    brava!
  • franco picini il 03/12/2011 16:10
    Metafora, priva di fronzoli, sulla maturazione di un sentimento, di una volontà, di un desiderio, che giunto all'apice della sua forza (ahimè, per esperienza sappiamo che quella dell'acqua è enorme), superato il limite della sua custodia, trova la luce nella sua manifestazione... chi vedrà saprà se si scioglierà in parole d'amore o d'altro. Apprezzata!
  • Don Pompeo Mongiello il 03/12/2011 13:32
    Poche parole per esprimere un concetto profondo. Brava davvero!
  • Anonimo il 03/12/2011 11:00
    Metafore che possono avere diversi significati... vado a controllare se quell'argine racchiudeva amore, dentro quelle acque. ciaociao
  • senzamaninbicicletta il 03/12/2011 09:56
    la prima parte faceva pensare a qualcosa di diverso, la seconda ne stravolge il significato. bella lettura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0