accedi   |   crea nuovo account

Ape regina, ape assassina

Terra amata,
grembo materno,
sensuale abbraccio,
luoghi eterni,
profumi di sole e vento,
visi e parole,
che si muovono,
come spighe,
in un tempo senza tempo!
cadenzato,
un bimbo nato,
un uomo morto,
una festa di matrimonio.
Terra
in paziente attesa!
di chi è andato,
sei faro,
per chi è tornato.
Maledetta terra
abbraccio mortale,
ape regina,
ape assassina,
da te sono fuggito,
per non farmi soffocare.
Non mi vedrai tornare.

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0