PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

U Natalu 'e u puviriello

Nu poche 'e pane
cu n'avanzu e'cumpanatico
pe' tacchinu succulentu;
acqua 'e mare
pe' champagne;
u surrisu
'e u Bambiniellu
pe' regalu;
chistu
è u Natale
'e u puviriello.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • silvana capelli il 06/12/2011 14:04
    La semplicità, è la ricchezza che inonda la bellezza del sentimento e del cuore. l'ho capita anche se non è scritta in italiano.
    Bravo come sempre DON, un augurio speciale di un SANTO NATALE!
    Un caro saluto, una lode a DIO!! ciao.
  • Anonimo il 04/12/2011 14:13
    La magia del Natale raccontata da sapienti versi in una lingua che è poesia per la sua onomapoteicità: il napoletano,.. complimenti!!!
  • Stanislao Mounlisky il 03/12/2011 16:48
    versi che hanno la bellezza di un presepe napoletano, bravo
  • carmela marrazzo il 03/12/2011 15:19
    Natale di speranza, nutrimento dell'anima, questo è il vero Natale di chi è riccco dentro.
    bellissima!
  • Anonimo il 03/12/2011 14:18
    Un Natale forse migliore di tanti altri fatti di esteriorità ma senza sorriso e senza il Bambinello... Molto gradita e grazie!!
  • Anonimo il 03/12/2011 13:56
    Bella poesia... c'è del sentimento, e non sdolcinato, come piace a me. Bravo Don... ciaociao
  • senzamaninbicicletta il 03/12/2011 13:55
    sentita e apprezzata parecchio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0