PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Dimmi

Dimmi quanto costa un alba mozzafiato;
dimmi quanti sono gli arcobaleni che hai guardato;
dimmi quante cose hai lascito nei ricordi;
dimmi dove e come le hai nascosti,

Li cercherò scavando con le mani,
come un bambino scava nella sabbia,
costruirò il più bel castello che avrà per fondamenta il passato,
come mura il presente e il nostro futuro come porta
usando le nostre anime legate alle catene della vita.

Dimmi quanto costa un castello così;
dimmi quanto costa se è bello;
Dimmi quanto costa una rima banale,
una nuvola in cielo o una sorgente di montagna;

Li cercherò con la testa per aria, perchè per aria vola la vita.
Quando l'affererò metterò insieme:
l'alba,
gli arcobaleni,
i ricordi,
il castello,
il passato,
il futuro,
una nuvola,
una sorgente di montagna e una rima banale;
il presente lo lascerò a te.
dimmi:
<<Che ne farai di lui?>>.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 05/12/2011 22:54
    Bellissimissimissimissimissima.. Piaciuta tantissimo, ogni singolo verso nasconde un'emozione tutta sua Complimenti.
  • Vincenzo Mele il 05/12/2011 02:08
    Grazie mille per i vostri commenti... mi riempie il cuore sapere che le mie poesie vi piacciano e vi tocchino... grazie
  • Stanislao Mounlisky il 04/12/2011 19:16
    versi che rotolano parlando di un intenso amore, belli
  • Anonimo il 04/12/2011 18:31
    Particolare, originale, speciale! tutte le stelle per te.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0