PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Esitazione

primavera notturna
è nel silenzio della luna.

Mi sei accanto
e seppur nei tuoi occhi
s'accende il desiderio
ed io già pregusto
d'immergermi, fossi tu mare,
nelle onde del tuo corpo
e delle tue labbra,
ti guardo come quando
uno crede di sognare...

E più non so
se tu sia soltanto un'ombra
a scivolarmi dagli occhi

così che debba allontanarti
a passi lievi
tra questa luminosa notte.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • bruna lanza il 31/08/2015 21:57
    Una realtà così infinitamente splendida da parer un sogno, complimenti
  • Orazio Claveri il 07/12/2011 15:38
    Affascinante questa tua poesia, bellissima
  • Anonimo il 07/12/2011 02:32
    Davvero molto bella, ed emozionante. Complimenti
  • tanya belletti il 06/12/2011 20:35
    Bellissima questa tua! molto emozionante...
  • augusto villa il 05/12/2011 22:58
    così che debba allontanarti
    a passi lievi... Una poesia che fa sentire quel tormento...
    (certo... che voi donne siete ben complicate... Eh?) ---
  • Alessia Torres il 05/12/2011 19:27
    Una splendida immagine dell'amore sospirato e che quasi diventa realtà... tra mille esitazioni.
    Bellissima questa tua lirica!!
  • Anonimo il 05/12/2011 18:18
    Abbiamo paura di perdere ciò che è davvero bello ed importante per noi... complimenti, Loretta!
  • karen tognini il 05/12/2011 17:57
    Splendida poesia Loretta... se tu fossi onda mi immergerei in te...

    Brava...
  • ignazio de michele il 05/12/2011 17:50
    da questa stesura si evince la grande e significativa capacità estensoria e la innata attitudine della Autrice a trasmettere sensazioni che risalgono dal più profondo dell'ego. Complimenti
  • Vito Bologna il 05/12/2011 17:48
    letta con piacere brava
  • Ada Piras il 05/12/2011 17:39
    Bellissima poesia... Brava.
  • Giacomo Scimonelli il 05/12/2011 16:08
    la dolcezza del tuo poetare mi commuove e regala sempre emozioni
  • Elisabetta Fabrini il 05/12/2011 15:45
    Si ha sempre paura che una cosa bella possa svanire... Intanto, fin che c'è, godiamocela!
    Brava Lor!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0