username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Le mie lacrime

Ingoio lacrime
di un dolore
infinito.
Lui solo
non ha mai smesso di accompagnarmi.

 

2
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • andrea Di Lazzaro il 28/01/2014 11:20
    Breve, intensissima, drammatica. Analizzando filologicamente il contenuto dell'opera, si può intravedere un esile spiraglio di luce, di speranza, di consolazione, giacchè, dal momento che alcuna mente umana può concepire una qualsivoglia cosa "infinita", un dolore non potrà mai, per quanto immenso, non ricollocarsi nell'alveo della finitezza dell'esistenza di chi lo prova.

1 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 03/12/2013 09:48
    Nulla è mai per caso... e solo chi soffre tanto proverà la vera felicità.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0