PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sull'amore, riflettendo

l'amore
come una creatura :
nasce, cresce,
si sviluppa,
crisi, malattie,
gioie, dolori
conosce
ed invecchia...

ma mai muore
piochè nel ricordo
sopravvive.

 

2
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 07/12/2011 18:53
    Bella poesia. L'amore non patisce cedimenti perchè non resta mai uguale a se stesso. Nel momento in cui resta uguale, allora vi è da temere. Inventare l'amore è il miglior ringraziamento che possiamo fargli per esserci nella nostra vita, o no? Inventare non nel senso di fingerlo, naturalmente, ma parafrasando il detto finchè c'è vita c'è speranza direi: finchè c'è l'uomo c'è la capacità di vivere l'amore in mille modi differenti che lo rendono così dotato di senso. Cordialità.

7 commenti:

  • mirtylla il 09/12/2011 14:32
    Quanto è vero cara Loretta, quanto è vero!
  • cesare righi il 07/12/2011 22:08
    Superloretta quanto sei brava
  • senzamaninbicicletta il 07/12/2011 18:56
    molto vero, aggiungerei anche con piacere o dispiacere. molto bella questa poesia
  • Alessia Torres il 07/12/2011 18:25
    Assolutamente vero. L'amore va oltre noi stessi!
  • Elisabetta Fabrini il 07/12/2011 18:20
    E chi non lo capisce, non ha mai amato davvero!!!
  • roberto caterina il 07/12/2011 17:41
    semplice, ma molto bella e poeticamente vera..
  • karen tognini il 07/12/2011 16:35
    Certo.. l'Amore è Eterno...
    Brava Lor... un bacio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0