accedi   |   crea nuovo account

Armonie celesti

Il tempo
con Te
si contrae

in soffi di vento
sparisce
nel suono
di una fisarmonica

aleggiante
su contrade d'Amore

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

Fisiche contrade...


1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 09/12/2011 12:45
    Il tempo si ferma e diventa un eterno attimo, si fa vento col suo canto di fisarmonica ed allieta come un Musico il momento del bellissimo realizzarsi della Passione. L'Amore narrato e descritto con un ermetismo raffinato e condito deliziosamente dalla musica. Vincenzo Capitanucci sa poetare egregiamente in qualsiasi stile.

3 commenti:

  • Anonimo il 09/12/2011 12:43
    Capolavoro di ermetismo... evocativo più che mai... geniale, Vincenzo!
  • karen tognini il 08/12/2011 13:19
    bellissima.. armonie celesti di dolci sensazioni...

    Bravo Vincent...
  • senzamaninbicicletta il 08/12/2011 12:52
    nel suo stile l'autore propone due immagini molto significative che si legano perfettamente tra loro: una contrazione sintagmatica temporale coniugata al suono della fisarmonica. Nel complesso di una delicata poesia breve che sottolinea il carattere espressivo e sentimentale dello scrittore.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0