PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Salire

Un brivido di paura
percorre la mia schiena
sudo
al tempo stesso congelo
i miei profondi pensieri
le emozioni
interrompo i battiti del cuore.

Mi sovrasta il colore nero
risucchia tutto al suo interno
le mie speranze
la mia gioia
tutto svanisce lontano
in un punto che non riesco a trovare.

Carattere di cemento
futuro oscuro
devo armarmi di coraggio
per risalire nel buio.

 

1
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 09/12/2011 17:19
    Tramite frasi veloci, concise e d'impatto immediato, viene resa una disperazione forte e violenta, una negatività incombente che non lascia scampo. Ritmo serrato ed efficace nel comunicare paura e smarrimento.
  • senzamaninbicicletta il 08/12/2011 14:06
    la descrizione di una sensazione angosciosa, un sentimento conosciuto trasposto in versi che emana tutta la forza del dubbio per la propria esistenza, paura. Il proposito ridona respiro e consente di spingere ancora avanti passo dopo passo.
    Nessuna pesante armatura nella poesia che, seppure d'angoscia, conserva un linguaggio fluido e sintetico.

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0